Il primo step per controllare le email #PillolaDiPosta n. 4

Il primo step per controllare le email #PillolaDiPosta n. 4

L'utilizzo del programma di posta elettronica, sia locale che web, è molto semplice. Quando lo apriamo, senza fare altre operazioni, il client di posta si collega al server di posta elettronica dove sono arrivate le email.

Per accedere utilizza i dati che trovi nelle tue impostazioni:

  • Indirizzo del server
  • Nome utente
  • Password

Potrebbe però apparire questo messaggio:

Impossibile connettersi al server

 

Niente panico.
Per prima cosa verifichiamo che la connessione verso Internet sia presente
aprendo il programma di navigazione (Chrome, Edge, Firefox ecc.. ).
Andiamo sul nostro motore di ricerca preferito e cerchiamo un sito
che non abbiamo mai visitato o che abbiamo visitato tempo fa.
 

Perché non visitare il nostro sito o uno tra i nostri preferiti?
Perché i programmi di navigazione hanno una memoria delle pagina visitate per risparmiare banda sulla rete di internet e le carica senza collegarsi alla rete ma prelevandole dal vostro PC.
 

  • La pagina non si apre Manca la connessione a Internet.
    Provate a riavviare il modem WI-Fi. Se non si risolve chiamate l' assistenza del vostro fornitore di servizio di connessione alla rete Internet
     
  • La pagina si apre La connessione a Internet è presente.
    Chiamate il vostro fornitore del servizio di posta elettronica. I sistemi antintrusione dei server potrebbero aver bloccato la vostra connessione a Internet (IP) se rilevano operazioni sospette provenienti dalla vostra postazione.


Nella maggior parte dei casi tutto fila liscio


Il nostro programma visualizza i messaggi nella cartella della posta in arrivo:

  • se è in POP 3: I messaggi vengono spostati dal server al  nostro computer
  • se è in  IMAP: i messaggi vengono copiati e sincronizzati con i messaggi presenti sul server


Perché controllare la cartella della posta indesiderata (SPAM)? 

Nella cartella della posta indesiderata vengono spostati i messaggi che il sistema di controllo rileva errati o dannosi.  Potrebbero essere taggati come SPAM anche messaggi per voi importanti ma che presentano errori tecnici causati da una errata configurazione del loro server di posta o del loro client di posta.

 


Nella prossima Pillola di posta vedremo il dietro le quinte dell' invio di un messaggio di posta elettronica.

rubrica del Lunedì by #TebaideMedia