Cosa fare per vendere?

Cosa fare per vendere?

Nell'articolo “Cosa succede alla SEO?” abbiamo detto che il marchio diventa fondamentale quando è legato alle parole chiave dei motori di ricerca. Più è attinente e conosciuto, più aumenta la probabilità di una migliore posizione (es: cercando “abbigliamento moda” escono i portali di tendenza con il marchio più popolare).

La notorietà del Brand (marchio) è sicuramente importante, ma da esperienze recenti, è stato appurato che la sola notorietà non fa vendere il prodotto / servizio ma rappresenta un pilastro fondamentale a supporto della vendita.

Cosa non funziona?
Se quello che offriamo non riusciamo a venderlo o se per attirare clienti dobbiamo investire ingenti somme in campagne pubblicitarie significa che il nostro prodotto / servizio è destinato a morire.
Questa sorte può capitare anche a prodotti / servizi ottimi con buona reputazione ma che non si distinguono dalla concorrenza ed agli occhi dei consumatori risultano banali, quasi scontati.

Cosa fare per vendere?
Per vendere un prodotto / servizio esiste una semplice ricetta: creare un prodotto / servizio “straordinario” destinato ad una clientela selezionata.

Invece di utilizzare nuovi strumenti e tecnologie per divulgare un prodotto / servizio standard, cerchiamo nuove idee per stimolare l'acquisto da parte di quegli utenti che per loro natura sono disposti a sperimentare e a divulgare nuove esperienze.

Non sempre la nuova idea funziona, ma non bisogna scoraggiarsi, anzi dagli errori è molto probabile che nascano nuove idee e stimoli per generare nuovi prodotti / servizi “straordinari” che troveranno il successo meritato.

Continua a seguirci

Categorie